Commenti: 31
  • #31

    roby (Sestri P.) (domenica, 29 settembre 2019 00:26)

    40 di opere straordinarie e quadri meravigliosi che adornano le nostre case. Anche se questa città matrigna non t'ha tribubato i meritati onori quand'eri in vita, mitico Maestro Achille rimarrai per sempre nella nostra mente e nei nostri cuori, Riposa in Pace.

  • #30

    Gianni / Sturla (venerdì, 09 novembre 2018 17:07)

    Non mi meraviglia il fatto che Sergio Sandrini amasse la pittura di Pecoraro (che trovo interessante). Ho avuto la fortuna di conoscerlo prima della sua disgrazia, era una persona eccezionale, pianista raffinato, dotato duna sensibilità fuori dal comune... grazie di cuore che l'avete ricordato. Gianni

  • #29

    monica dalla puglia barletta (domenica, 28 ottobre 2018 12:07)

    di molti quadri di Pecoraro (intendo quelli di surrealismo) riesco a capire il significato di altri no o solo in parte. Sarebbe bello che sotto ogni quadro vi fosse la spiegazione dell'artista. Comunque di fronte a questi quadri non puoi rimanere indifferente, fanno riflettere.

  • #28

    LUANA (Firenze) (sabato, 27 ottobre 2018 19:57)

    Finalmente un'artista che dipinge con l'anima d'un poeta

  • #27

    Edoardo #Berlin# (venerdì, 26 ottobre 2018 14:19)

    Che nella città di Colombo ci sia ancora un Artista così visionario per me è una rivelazione. Mia opinione - di Genovese emigrato all'estero - Achille è un dono che città ingrate e matrigne non han mai fatto nulla per meritare (in Italia ci son anche tanti altri Achille Pecoraro dimenticati). Tanto è vero che a Genova nessuno s'è accorto di questa cosa bella che possiede, nonostante si sia scomodato un personaggio autorevole come Vittorio Sgarbi. A Berlino artisti come Pecoraro sarebbero delle celebrità!

  • #26

    Gianni di Ravensburg (CH) (venerdì, 26 ottobre 2018 00:40)

    Artista vero, sincero e profondo come pochi in questo ipocrita mondo dell'arte sovrastato solo da falsità e cupidigia ad ogni latitudine.

  • #25

    Davide - Pieve Ligure (martedì, 16 ottobre 2018 00:11)

    Intanto complimenti ad Achille Pecoraro che trovo fantastico. E non solo io. Tanti anni fa conobbi un bravissimo pianista che si chiamava Sergio Sandrini (credo abbia suonato anche per Paoli) un giorno l'incontrai in un locale di Albaro, il Mix In Glass, e mi parlo' di un pittore genovese surrealista che lo colpi molto, tanto che compro' una sua tela (un quadro surreale molto strano). Pochi giorni dopo Sandrini ci lascio' in circostanze tragiche e rimasi malissimo perche ammiravo molto Sergio. Era bravissimo. E ora a distanza di tanti anni mi e venuto 1tuffo al cuore perche mi son ricordato chi era quel bravo pittore che Sandrini amava tanto: e' Achille Pecoraro. Che emozione vedere i suoi quadri. Un abbraccio

  • #24

    giacomo - Susa (domenica, 30 settembre 2018 17:36)

    mi è piaciuto il quadro (e la storia di Mirko) il cane gascon con la lesmaniosi. Son davvero molto belli tutti e 2, il quadro e la storia. Complimenti

  • #23

    Filippo (Zurigo) (martedì, 04 settembre 2018 10:50)

    Artista tormentato quanto geniale. Come Michelangelo, Goya, Ensor, Wain, Bacon, Toulouse-Lautrec, Dadd, Munch, Basquiat, Rothko, Polloch, Van Gogh, Ligabue...

  • #22

    Umberto di Milano (domenica, 02 settembre 2018 13:29)

    non so se è stato un grande Papà (non faccio la morale a nessuno io per primo non sono stato un grande papà) ma sicuramenteAchille Pecoraro è un Grande, Grande Artista (con la "A" maiuscola), un Grande Uomo (con la "U" maiuscola) e Grande Grande Sognatore (con la "S" maiuscola)

  • #21

    Marcella (domenica, 12 agosto 2018 10:23)

    Non m'intendo d'arte e ho un mediocre gusto per l'estetica. Non saprei dire se le tele di Achille Pecoraro siano un punto d’incontro tra sogno e realtà, ma di una cosa son certa, Achille è certamente un genio che dipinge sogni. Non importa se è uno sconosciuto Artista che dipinge da un' anonima località dell'entroterra genovese (René Magritte lavorava come grafico in un'anonima bottega disegnando carta da parati). Sei forte Achille Pecoraro.

  • #20

    Roberto-Torriglia (giovedì, 09 agosto 2018 12:55)

    Complimenti ad Achille per i suoi bei quadri e sentiti auguri a Lui e tutta la Sua Famiglia (visto che sta per diventare bis-nonno)

  • #19

    FRANCO (Nervi) (martedì, 07 agosto 2018 13:37)

    Ho saputo da conoscenti che Achille Pecoraro è già 6 volte nonno e tra pochi giorni diventa bis-nonno... formulo ad Achille ed a tutta la Famiglia cari Auguri (Se fosse possibile sapere quando e il nome del bimbo/a) affettuosi saluti

  • #18

    Roby di Mantova (lunedì, 06 agosto 2018 12:48)

    Toccante la lettera di Achille alla figlia mi ha commosso

  • #17

    barbarapes@gmx.de (lunedì, 06 agosto 2018 07:08)

    Buona sera, che bei quadri, che belle idee, che bel talento ... saluti dalla Germania Barbara.

  • #16

    Gino (Monfalcone - Bogliasco) (domenica, 05 agosto 2018 08:24)

    Come il musicista deve scrivere canzoni Tu devi continuare a dipingere quadri. DEVI continuare Achille Pecoraro, sei nato per questo!

  • #15

    MATTIA (Las Vegas) (domenica, 05 agosto 2018 07:32)

    Achille Pecoraro questo perfetto sconosciuto (per Vittorio Sgarbi). Non è Van Gogh, non è Michelangelo, non è Dali (forse tuttalpiù potrebbe esser la reincarnazione di Garibaldi). Sgarbi che parla dell'ignoto pittore della remota e più estrema periferia genovese senza alcun tipo di tornaconto personale. Solo per il piacere di farlo. E' puro, autentico, Surrealismo!!!

  • #14

    Gino - Bogliasco (sabato, 04 agosto 2018 17:55)

    Intanto un grazie a Sgarbi e al Secolo XIX che ci hanno appalesato le difficoltà di questo ns Amico ed Artista. Io non conosco Achille Pecoraro pero' appena rientro da un un viaggio di lavoro avrei piacere di andare a trovarlo a Borzoli per stringerti la mano senza dirgli niente. Solo poter fare qualcosa di concreto. A presto Ciao

  • #13

    Cinzia * Nizza (sabato, 04 agosto 2018 14:39)

    Ho letto in articolo di oggi del Secolo XIX che parla di Pecoraro e dell'appello lanciato da Vittorio Sgarbi in favore dell'artista. Mi son proprio commossa. E pensare che credevo Sgarbi antiparico ed insensibile ed invece ... Achille sei nel mio cuore. Un abbraccio fraterno

  • #12

    Federico - Ravenna (giovedì, 02 agosto 2018 19:09)

    “Un albero buono produce solo frutti buoni e ogni albero cattivo produce frutti cattivi. Un albero buono non può produrre frutti cattivi, né un albero cattivo può produrre frutti buoni... Così le persone buone …. le riconoscerete dalle loro OPERE” (Vangelo Secondo Matteo 7,15-20).

    Davvero belle le Tue OPERE Achille...

  • #11

    Frank (NY) (giovedì, 02 agosto 2018 18:57)

    Non sempre gli occhi chiusi dormono e non sempre gli occhi aperti vedono. I tuoi occhi Achille parlano più di quanto una bocca potrebbe. Nella vita non contano i passi che fai, né le scarpe che usi, ma le impronte che lasci. GRAZIE per i tuoi quadri Achille.

  • #10

    Lisa (Sutri) (mercoledì, 01 agosto 2018 05:25)

    Nei tuoi quadri c'e un firmamento di bellezza che nn si può descrivere...

  • #9

    Marzia (martedì, 31 luglio 2018 20:38)

    Bellissime opere sicuramente dipinte da un artista ispirato

  • #8

    Angela Celeste Costantino (martedì, 31 luglio 2018 18:19)

    Achille, la tua arte è meravigliosa! Complimenti di vero cuore!

  • #7

    Y.サカモト - 東京 Tokyo (lunedì, 30 luglio 2018 19:03)


    これらの絵はとても美しいです。 画家におめでとう。

  • #6

    Luigi (Arenzano) (domenica, 29 luglio 2018 20:11)

    Son passati lustri ma mi ricordo bene dei POETI e mi ricordo anche del bravissimo batterista Achille Pecoraro (francamente ignoravo che fosse un bravo pittore) andavo tutte le settimane allo Special Danze di Pra solo per sentirli suonare.

  • #5

    Alberto Bisio (Sestri Ponente) (martedì, 24 luglio 2018 13:35)

    Non conosco personalmente Achille Pecoraro ma ho un caro amico che lo conosce bene, ha diversi suoi quadri e me ne ha parlato come una persona molto riservata che ama star lontano dai riflettori e le luci della ribalta. E' l'esatto opposto di quello che son molti artisti del giorno d'oggi, presenzialisti, pieni di sè ed alla ricerca della notorietà a tutti i costi. Solo per questo, come voto do un 10 (con lode) all'artista Pecoraro.

  • #4

    GIULIO - MILANO (sabato, 21 luglio 2018 20:42)

    In un'intervista di oggi Bruno Bozzetto (disegnatore) ha detto: "30 anni fa mi dicevano che disegnavo delle cose surreali... oggi quelle cose che raffiguravo stanno accadendo" . Sarà mica che gli artisti son anche 1po veggenti?

  • #3

    Gian Luigi (Siena) (giovedì, 19 luglio 2018 09:31)

    Confesso che non sono un intenditore di surrealismo ma mi affascinano le atmosfere irreali e gli scenari fantastici di Pecoraro. Secondo me questa pittura non è solo Arte ma anche Poesia (il pittore musicista che suona ne "I Poeti" è davvero un nome azzeccato).

  • #2

    JEAN (Alberta - Canada) (mercoledì, 18 luglio 2018 09:38)

    Nice paintings

  • #1

    Francesco (Rieti) (martedì, 17 luglio 2018 20:37)

    bei quadri dai quali traspare molta spiritualità (come ho letto nelle recensioni). Non dico un"bravo" perchè mi sembrerebbe di offendere il pittore (che è sicuramente molto di più che "bravo")